Tutti gli articoli di asdalpagovolleyteam1979

Aggiornamento Covid19

La situazione determinata dalla pandemia da Covid19 non ci consente, per il momento, di riprendere le attività indoor.
Stiamo seguendo giorno dopo giorno e con estrema attenzione ogni aggiornamento sportivo e normativo, con particolare riguardo alla salute dei tesserati e alla loro tutela.
Appena ci verranno fornite indicazioni precise da parte della Federazione e delle Autorità competenti, organizzeremo le attività e ve ne daremo pronta comunicazione.

Nel frattempo… buon ritorno a scuola a tutti!

Lo staff
ASD Alpago Volley Team 1979

ALPAVOLLEY 2020

Preso atto della delibera da parte della Federazione Italiana Pallavolo (FIPAV), circa la sospensione definitiva della stagione 2019/2020 a causa della pandemia da Covid-19 attualmente in atto, l’Alpago Volley Team 1979 comunica con estremo dispiacere che la 24esima edizione dell’Alpavolley 2020, prevista per il prossimo 2 giugno è da ritenersi annullata.

Una decisione presa in linea con le disposizioni governative e federali ed in totale tutela della salute delle centinaia di partecipanti, provenienti da tutta la regione, che durante la manifestazione si sarebbero incontrate presso il Campo sportivo di Farra (Alpago), ricreando quella fantastica atmosfera che solo un torneo giovanile torneo sa regalare.

Con la consapevolezza di questo particolare momento, chiudiamo in modo anomalo la stagione sportiva in corso, ma con altrettanto entusiasmo saremo pronti a riprendere e a coinvolgervi appena sarà possibile.

A presto!

Lo staff
ASD Alpago Volley Team 1979

DOLOMITI FELTRE/ALPAGO U14 3-1

Sabato 15 febbraio è stata una partita combattuta quella disputata fuori casa contro il Dolomiti Feltre.

Le U14 al primo set appaiono lucide e combattive ma ciò non è bastato.

Le avversarie, assetate di vittoria, riescono subito ad imporre il loro gioco vincendo con il parziale di 25-18.

Ma le nostre atlete non si arrendono e si prendono la rivincita concludendo il secondo set con un vantaggio di 25-16.

Le partite al cardiopalma esistono e nel terzo set ne abbiamo avuto la conferma…

Ora la tensione si fa palpabile e si combatte a oltranza fino al 37-35. Purtroppo le ragazze di Angelo perdono anche questo set non riuscendo a contrastare l’onda d’urto delle avversarie.

Nel quarto set le nostre ragazze si vedono superare nettamente dalle ospiti con un perentorio 25-17.

Nonostante la stanchezza e la tensione accumulata le U14 non si sono arrese e hanno dato il massimo fino alla fine.

Forza ragazze!

Vittoria sul Santa Giustina

Prima partita di ritorno per le ragazze della prima squadra che sabato 14 febbraio,hanno incontrato la pallavolo Santa Giustina a Farra D’Alpago con fischio d’inizio alle 20:30. Per questo match vengono schierate Masoch al palleggio, Titton e Bortoluzzi in centro, Romor opposto, Polito e Tollot in banda e Onuti libero. La partita inizia bene per le nostre ragazze, c’è la voglia giusta che permette a Capitan Masoch di smistare diversi palloni, in banda, dalla seconda linea e anche in centro! Finisce 25-15. Le nostre ragazze pensano di avere già in pugno la partita , abbassano un po’ il ritmo, le avversarie ne approfittano e iniziano a crederci. Collazuol decide di far entrare Zanon F. Su Romor. La squadra sbaglia diversi palloni in ricezione e in difesa, così l’allenatrice decide che è il momento di Polito G., la squadra riprende fiducia e può chiudere il set 25-19. Sul terzo set entra Hamraoui su Bortoluzzi ma la situazione per la squadra si complica, i nostri attaccanti non hanno più la voglia di mettere a terra ogni pallone e capitan Masoch da fiducia solo a Polito che si fa sentire da ogni posizione e mette a terra ogni pallone servito dalla nostra palleggiatrice. Sul 20 entra Zanon N. in battuta Su Tollot, le due squadre lottano punto a punto ma alla fine il Santa decide che non deve finire qui ancora la partita è 27-29 ed è 2-1. Per il quarto set Collazuol decide di tornare come all’inizio del terzo con l’unica sostituzione, Bortoluzzi su Hamraoui. Capitan Masoch chiede ai propri attaccanti di farsi sentire ma anche per questo set c’è solo Polito in prima fila. Dopo il primo giro, Parcianello decide di far entrare Zanon N. che difende diverse buone palle e porta la sua voglia di vincere in capo. La squadra è in vantaggio e sul 25-17 può finalmente festeggiare! Le ragazze sono contente e in più la classifica gli sorride. Terze a meno 3 dalla seconda e meno 4 dalla prima, non è uno scherzo ma per poter continuare a vincere dobbiamo cambiare un po’ il regime dicono le ragazze, tutte devono mettere il 100% su ogni palla, non solo 1-2 persone. Le ragazze come ogni volta ci tengono a ringraziare i molti sostenitori presenti, che credono ad oggi molto sulla nostra squadra.