Tutti gli articoli di asdalpagovolleyteam1979

Farra d’ Alpago contro il New Comelico Volley

Sabato 14 dicembre, prima partita in casa per le ragazze della prima divisione, che danno il via al match alle ore 20.30 a Farra d’ Alpago contro il New Comelico Volley. Collazzuol schiera capitan Masoch al palleggio, Zanon Federica opposto, Polito Irene e Zanon Nicol all’attacco. Romor – Titton coppia cenrale. La ricezione è tutta sulle mani di Polito Giulia. Le nostre ragazze dominano sin dal primo momento, c’è voglia di vincere nuovamente in casa Alpago.

Buone ricezioni, diversi i tipi di alzata e la voglia dei nostri attaccanti fanno prendere fiducia alla squadra. Diverse buone ricezioni permettono alla capitana di smistare con intelligenza ed esperienza i palloni.

Zanon N. ha la grinta giusta e mette a terra diversi palloni in attacco. In battuta ci pensa Polito I. che mette in seria difficoltà la squadra avversaria. Sono poi due attacchi vincenti in veloce di Titton a chiudere il set. Alpago 25- Comelico 21. Sul secondo set entra Azzalini come opposto che nonostante il cambio ruolo da il meglio di sé. A metà set entra Fagherazzi al palleggio che fa girare molto bene la squadra. I cambi sono azzeccati.

Diversi attacchi punto e una serie di ace da parte di Polito fanno si che le nostre ragazze vincano 25-14. Si inizia l’ultimo set e le alpagote avendo ormai la partita in pugno si adagiano e qualche errore di troppo fa trovare le ragazze ospiti in vantaggio. Coach Collazuol chiama il time-out. Si riparte e non ce n’è per nessuno. Polito in ricezione è precisa e consente diversi i punti in veloce dei centrali e molte giocate intelligenti da parte delle nostre attaccanti.

Le padrone di casa ritornano in vantaggio e Collazuol decide di far entrare Onuti per le ricezioni. Sul 20 entra Tollot su Zanon all’attacco ed è l’ennesimo cambio vincente. Tre attacchi – punto di seguito permettono all’ alpago di ritornare in vantaggio. Ci pensa polito a chiuderla. È 25-21 e sotto gli applausi di moltissimi tifosi presenti, le nostre ragazze possono gioire e festeggiare.


Non abbiamo incontrato avversari più forti di noi quindi bisogna non sognare troppo e pensare alla partita di sabato contro la capolista. Li per noi sarà la prova del 9. Intanto per questa sera festeggiamo perché ce lo siamo meritate. Da lunedì ci prepareremo al meglio per il big match di sabato sera. Vi aspettiamo tutti ad incitarci e tifare giallo-verde. Questo il commento delle nostre ragazze dopo la partita

Il Ritorno della Prima Squadra

Inizia sabato 06 dicembre a San Piero di Feletto l’avventura della nostra prima divisione che dopo anni di stop per molte di loro decidono di rindossare maglietta pantaloncini e ginocchiere per ritornare in campo ad affrontare con grande emozione il campionato di terza divisione.

Al comando della squadra coach Collazuol e Parcianello, che dopo anni da giocatrici decidono di provare un ruolo diverso. Per la prima sfida schierano capitan Masoch al palleggio, Zanon Federica opposto, Tollot e Polito Irene all’attacco e Bortuluzzi – Titton centrali. Libero: Polito Giulia.

Il sestetto è azzaccato, seppur l’emozione sia palpabile all’interno del campo la squadra gira bene e il primo set termina 25-15 con diverse schiacciate punto da parte delle nostre attaccanti. Sul secondo set Collazzuol decide di fare qualche cambio ma le ragazze titolari hanno l’adrenalina giusta per poter portare a casa la partita. Ritornano in campo Polito su Zanon Nicol, Masoch su Fagherazzi, 25-15 ed è 2-0.

Le nostre ragazze capiscono che possono portare a casa i primi 3 punti e un po’ si adagiano. La squadra avversaria alza un po’ il livello di gioco e diversi errori da parte delle alpagote fanno si che si arrivi sul 20 pari. Il cuore e la voglia di vincere ha la meglio.

La partita termina 3-0 ed è festa in casa Alpago formato da un gruppo giovane ma con molta voglia di dimostrare quanto il lavoro fatto sia stato faticoso ma proficuo.

GLORIOSA TRIPLETTA 3-0 PER L' ALPAGO VOLLEY TEAM.

Fine settimana positivo per 3 squadre dell’Alpago volley.
Ad aprire le porte della vittoria con il 3 a 0 sono stati i più giovani. L’under 12 mix guidata dal coach Nicolò e dagli accompagnatori Alessia e Roberto sono riusciti, sabato 14 dicembre alle 16,30 nella palestra di Puos ad aggiudicarsi altri 3 punti in classifica battendo il Cappella U12 verde.

Nella stessa giornata, nella palestra di Farra, il fischio dell’arbitro ha dato inizio alle 20:30, alla seconda partita di campionato per la terza divisione contro il New Comelico volley.
Le padrone di casa con la coach Daniela hanno saputo tener alta la nostra bandiera giallo-verde aggiudicandosi con grinta e grande padronanza di gioco la loro seconda vittoria su due incontri incamerando così altri 3 punti in classifica.

Domenica, invece, nella palestra di Sospirolo l’under 16, sempre accompagnati da Myro, Gino e Tania, è riuscita a concludere vittoriosamente con 3 set la partita contro il Santa Giustina con i parziali di 25-21; 25-18; 25-23.

Nonostante la temperatura sotto lo zero l’Alpago è riuscito a portare il calore necessario per questa magica tripletta.
Un grande regalo, visto l’avvicinarsi del Natale, per le tifoserie sempre presenti.

"DOLCE" SCONFITTA

E anche questa volta l’Alpago under 16 ha affrontato con grinta, come nella precedente partita, una delle squadre sul podio.

Mercoledì sera ,4 dicembre ,nella palestra di Tambre le nostre ragazze si sono trovate a fronteggiare la squadra del Cappella, prima in classifica.

Nei primi due set le avversarie hanno avuto la meglio con i parziali di 25-13 e 25-19.Nel terzo, finalmente, le padrone di casa hanno messo in difficoltà le ragazze trevigiane che erano ormai certe di rientrare presto a casa,difendendo con tenacia la loro parte di campo e attaccando con forza la parte avversaria.

Sicuramente anche le parole dei loro coach e la tifoseria verde gialla che ad ogni partita le sostiene, hanno dato loro la forza di aggiudicarsi con grande soddisfazione il terzo set con un notevole distacco di 25 a 14.


Nell’ultima sfida,purtroppo, le alpagote non sono riuscite a mantenere la stessa forza e hanno permesso così alle avversarie di aggiudicarsi la vittoria finale .


Speriamo che nelle prossime partite ci siano ancora passi in avanti per l’under 16,forza Alpago , mai mollare, la squadra fa la forza,sempre unite!