Archivi categoria: Prima Squadra

Vittoria sul Santa Giustina

Prima partita di ritorno per le ragazze della prima squadra che sabato 14 febbraio,hanno incontrato la pallavolo Santa Giustina a Farra D’Alpago con fischio d’inizio alle 20:30. Per questo match vengono schierate Masoch al palleggio, Titton e Bortoluzzi in centro, Romor opposto, Polito e Tollot in banda e Onuti libero. La partita inizia bene per le nostre ragazze, c’è la voglia giusta che permette a Capitan Masoch di smistare diversi palloni, in banda, dalla seconda linea e anche in centro! Finisce 25-15. Le nostre ragazze pensano di avere già in pugno la partita , abbassano un po’ il ritmo, le avversarie ne approfittano e iniziano a crederci. Collazuol decide di far entrare Zanon F. Su Romor. La squadra sbaglia diversi palloni in ricezione e in difesa, così l’allenatrice decide che è il momento di Polito G., la squadra riprende fiducia e può chiudere il set 25-19. Sul terzo set entra Hamraoui su Bortoluzzi ma la situazione per la squadra si complica, i nostri attaccanti non hanno più la voglia di mettere a terra ogni pallone e capitan Masoch da fiducia solo a Polito che si fa sentire da ogni posizione e mette a terra ogni pallone servito dalla nostra palleggiatrice. Sul 20 entra Zanon N. in battuta Su Tollot, le due squadre lottano punto a punto ma alla fine il Santa decide che non deve finire qui ancora la partita è 27-29 ed è 2-1. Per il quarto set Collazuol decide di tornare come all’inizio del terzo con l’unica sostituzione, Bortoluzzi su Hamraoui. Capitan Masoch chiede ai propri attaccanti di farsi sentire ma anche per questo set c’è solo Polito in prima fila. Dopo il primo giro, Parcianello decide di far entrare Zanon N. che difende diverse buone palle e porta la sua voglia di vincere in capo. La squadra è in vantaggio e sul 25-17 può finalmente festeggiare! Le ragazze sono contente e in più la classifica gli sorride. Terze a meno 3 dalla seconda e meno 4 dalla prima, non è uno scherzo ma per poter continuare a vincere dobbiamo cambiare un po’ il regime dicono le ragazze, tutte devono mettere il 100% su ogni palla, non solo 1-2 persone. Le ragazze come ogni volta ci tengono a ringraziare i molti sostenitori presenti, che credono ad oggi molto sulla nostra squadra.

Alpago | Trichiana 3- 0

Ultima partita di andata per le ragazze della Prima Squadra che sabato sera sono scese in campo alle 20.30 contro la pallavolo Trichiana. Dopo il brutto infortunio di Azzalini si mette anche l’influenza di Zanon F. a far cambiare tutti i piani all’ultimo momento tanto che, Collazuol e Parcianello si trovano a dover cambiare alcuni ruoli in assenza di un vero e proprio opposto. Decidono di schierare in campo Masoch al palleggio, Polito Giulia alla ricezione, Titton e Bortoluzzi al centro, Tollot e Polito alla banda e Romor opposto.

Capitan Nicol inizia subito a martellare in battuta e mette in difficoltà fin dal primo minuto la ricezione avversaria. La squadra senza troppa fatica fa il suo gioco e rimane in vantaggio per tutto il set. Le allenatrici decidono di far entrare Saviane che ha potuto giocare alcuni punti della sua prima partita.

Sul secondo set entra Zanon N. come opposto e a metà Hamrawi come centro. Sul terzo ed ultimo set Fagherazzi al palleggio e sul finale Onuti come libero. Niente di spettacolare per le nostre ragazze che si sono anzi un po’ adagiate al gioco trichianese ma ciò che conta è aver tenuto in pugno il risultato per non perdere di troppo le squadra al vertice.

Al termine del girone di andata le nostre ragazze si dicono contente di ciò che è stato fatto fin ora: “Siamo un gruppo nuovo, non avevamo mai giocato insieme prima e dobbiamo ammettere che con i sacrifici dei tre allenamenti settimanali ci stiamo togliendo delle piccole soddisfazioni.

Ora però non possiamo più sbagliare, bisogna dare il 100% ad ogni partita, non possiamo permetterci di perdere punti perché la classifica sta presto a ribaltarsi.

Dalla 4 posizione a meno 5 dalla prima ci piacerebbe salire di qualche gradino e perché no, se ce lo meritiamo toccare anche l’apice. Ricordiamo a tutti i nostri tifosi che abbiamo bisogno del loro sostegno per vincere. Vi aspettiamo sabato sera alle 20.30 a Farra d’Alpago.

Castion-Alpago 3-1.

Per questo match Collazuol e Parcianello decidono di schierare Masoch N. al palleggio, Zanon Federica opposto, Polito Irene e Tollot Marina all’attacco, Titton Alice e Martina Bortoluzzi come centrali e Polito Giulia libero.
Le nostre ragazze partono bene vincendo il primo set . Da qui in poi la mentalità delle nostre ragazze cambia, qualcosa non va e il secondo set si chiude 25-27 per il Castion. Collazuol prova a cambiare qualcosa facendo entrare Romor e Hiba H. . L’Alpago non reagisce e perde anche il terzo e quarto set . Molti gli errori in battuta e gli attacchi delle nostre non sono incisivi.
A fine partita le nostre ragazze perdono la calma e ci tengono a dire la loro all’ allenatore avversario che sicuramente è riuscito nel suo intento: infastidire.
Il commento a fine partita delle ragazze:”ci vediamo a Farra dove di sicuro certi mezzucci con noi non funzioneranno!”

Alpago-azzurra volley aurora 3-0


Per questo match Collazuol e Parcianello decidono di schierare Fagherazzi al palleggio, Zanon Federica opposto, Polito Irene e Zanon Nicol all’attacco, Titton Alice e Hamrawi Hiba come centrali e Polito Giulia libero.


Le nostre ragazze partono subito bene, comandano per tutta la partita e senza troppa difficoltà vincono il match lasciando le avversare a 16, 15 e 11.


Molti i cambi da parte delle nostre allenatrici, che danno la possibilità di divertirsi ad ogni nostra ragazza convocata. Sul secondo set entra Onuti come libero, e verso la fine capitan Masoch al palleggio mentre, sul terzo ed ultimo set entrano Romor e Bortoluzzi al centro e Tollot all’attacco. Al fischio finale le nostre ragazze corrono ad abbracciare la compagna Azzalini Celeste che non ha potuto giocare per un brutto infortunio subito durante il riscaldamento, costretta a correre poi al pronto soccorso. Il responso è più grave di quanto si sperava, tutta la squadra aspetta Celeste più forte di prima. 💚💛

Sconfitte ma con onore

Escono sconfitte ma con grande onore le nostre ragazze che sabato sera alle 20:30 hanno disputato la loro sesta gara contro le ragazze dell’Agordo, seconde in classifica. Le nostre allenatrici Collazuol e Parcianello decidono di schierare in campo Masoch, Polito I, Zanon F, Romor, Titton, Tollot e Polito G.! C’è la voglia giusta e le nostre ragazze si buttano su tutti i palloni, soprattutto il nostro libero, Polito G. che salva l’impossibile! Gli attacchi da parte delle nostre ragazze sono incisivi e le battute mettono in difficoltà le avversarie. È 18-25 e il primo set è a casa. L’Agordo alza il ritmo e le nostre ragazze un po’ ne risentono, ma non hanno paura, nei loro occhi solo voglia di giocarsela punto su punto. Anche il secondo set è combattuto, diversi attacchi punto e molteplici serie di battute destabilizzano l’agordo che però ha la meglio verso la fine per qualche errore in ricezione. Inizia il terzo set e le nostre ragazze sembrano aver calato un po’ la guardia tanto che saranno le agordine in vantaggio per tutto il set. Ma non si demoralizzano e giocano anche qui punto a punto! Collazuol decide che è ora di cambiare qualcosa e fa entrare prima Azzalini su Zanon F. E poi Zanon N. su Tollot ma ormai, le agordine hanno in pugno il set è finisce 25-22. È 2-1! Collazuol carica le ragazze:” La partita è ancora lunga, non abbiamo ancora nè vinto nè perso niente, entrate in campo, date il 100% e dimostrate cosa abbiamo fatto fin ora!” Le ragazze ascoltano ogni singola parola della loro allenatrice e in campo lo dimostrano benissimo!! La grinta è palpabile, diversi ace in battuta fanno trovare le alpagote in vantaggio che prendono fiducia e attaccano di potenza ogni pallone. Che spettacolo! Finisce 17-25. È 2-2 e la partita è ancora tutta da giocare. La voglia di vincere è tantissima ma la stanchezza delle nostre ragazze avrà la meglio. Finisce 10-15. C’è amarezza in casa alpago che desiderava almeno due punti ma le nostre ragazze escono comunque a testa alta sotto i meritati applausi dei tifosi.
“Questa settimana ci siamo preparate al meglio, sapevamo non sarebbe stata una passeggiata. Siamo convinte di aver dato l’ impossibile. Il risultato ci da fastidio e non poco ma di più non potevamo fare! Siamo comunque felici di ciò che siamo riuscite a dimostrare con solo 6 partite giocate insieme.” Questo il commento delle nostre ragazze a fine partita che colgono l’occasione per invitarvi tutti a tifarle sabato sera alle 20:30 nella palestra di Farra D’alpago.